10 giugno 2015

Impasto leggerissimo, ingredienti genuini è una nuova pizza preparata con farina integrale macinata a pietra, ideata da Paola Cappuccio per i palati più esigenti
Questa pizza, una vera novità nel panorama italiano, è un ritorno alle origini, ai sapori di un tempo. Le prime pizze della storia, infatti, verosimilmente erano preparate con farina integrale, cioè ottenuta macinando il chicco intero, rigorosamente a pietra. Paola Cappuccio, alla continua ricerca della perfezione nella preparazione dell’impasto e recuperando la tecnica del nonno, fondatore dell’antica pizzeria Trianon, ha iniziato a sperimentare l’utilizzo di farina integrale. E’ nata così la pizza “Integra” che coniuga gusto e benessere. La pizza integrale, “è un mondo di profumi e intensità di sapore” che rende la pizza ancora più buona. L’impasto è leggerissimo, idratato per l’85%, lievitato e maturato 24 ore . L’impasto è preparato con farina integrale di grano rigorosamente italiano, senza Ogm “Petra 9” del Molino Quaglia. La pizza integrale esalta il gusto del pomodoro San Marzano Dop così come quelli del Piennolo del Vesuvio e il Fiordilatte, trattiene meglio l’olio extravergine di oliva e risulta molto leggera.

 

Condividi con: Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on Google+0